Gallera: "Test sierologici anche a contatti pazienti positivi" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Gallera: "Test sierologici anche a contatti pazienti positivi"

Gallera: "Test sierologici anche a contatti pazienti positivi"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Da domani si parte in Lombardia con i test sierologici nelle aree più colpite dal Coronavirus e quindi Lodi, Cremona, Bergamo, con un'attenzione alla Valseriana, e Brescia, con tappa a Orzinuovi.

Gallera:
Gallera: "Test sierologici anche a contatti pazienti positivi"

 

Lo ricorda su Facebook l'assessore al Welfare Giulio Gallera con un post, dove spiega che i test per verificare lo sviluppo di anticorpi in un organismo saranno eseguiti anche sui "contatti di pazienti sintomatici, schedati da Ats, sia sintomatici che asintomatici".  

Si parte però da chi è in quarantena fiduciaria, a domicilio, che ha probabilmente fatto il covid ma ancora non lo sa perché non gli è stato fatto il tampone. "Il medico di medicina generale - dice Gallera -segnalerà ad Ats i nomi e un po' ogni giorno verranno testati nei centri prelievi della Lombardia".

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002