Coronavirus, Borrelli: "Stop conferenze Protezione Civile" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Lun, Ott

Coronavirus, Borrelli: "Stop conferenze Protezione Civile"

Coronavirus, Borrelli: "Stop conferenze Protezione Civile"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Ci avviamo verso una nuova fase dell'evoluzione dell'emergenza, abbiamo deciso di interrompere qui la nostra conferenza stampa che era diventata bisettimanale".

Coronavirus, Borrelli:
Coronavirus, Borrelli: "Stop conferenze Protezione Civile"

 

Stop alle conferenze stampa alla Protezione Civile: lo annuncia Angelo Borrelli, capo dipartimento. All'inizio dell'emergenza, l'appuntamento con i media è stato quotidiano. Poi, i briefing sono stati fissati ogni lunedì e ogni giovedì. 

"Non mancheremo di fornire aggiornamenti quotidiani. Vorrei ricordare il bilancio di questo periodo, soprattutto per quello che riguarda l'impegno del servizio della Protezione Civile. Siamo partiti con la dichiarazione dello stato d'emergenza, con l'impegno dei nostri volontari a supporto della protezione e in particolare di porti e aeroporti: 190mila passeggeri nei porti e 4,1 milioni negli aeroporti", dice. "Grazie all'impegno dell'aeronautica militare e dell'unità di crisi della Farnesina abbiamo lavorato per garantire il rientro in patria dei nostri connazionali che erano a Wuhan e a bordo della Diamond Princess. Le forze armate sono state particolarmente preziose per il loro supporto di logistica e alle strutture ospedaliere che erano in sofferenza", prima di ricordare le strutture temporanee realizzate "grazie alle nostre associazioni di volontariato e da associazioni internazionali". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002