Coronavirus, Silvestri: "Continua la ritirata ma è un po' più lenta" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Dom, Ott

Coronavirus, Silvestri: "Continua la ritirata ma è un po' più lenta"

Coronavirus, Silvestri: "Continua la ritirata ma è un po' più lenta"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"La ritirata di Covid-19 continua, ma è un po’ più lenta del solito negli ultimi due giorni".

Coronavirus, Silvestri:
Coronavirus, Silvestri: "Continua la ritirata ma è un po' più lenta"

 

Lo sottolinea oggi il virologo Guido Silvestri della Emory University di Atlanta, nella sua rubrica social 'Pillole di ottimismo, l'ottimismo che viene dalla conoscenza'. "Siamo al ventinovesimo giorno consecutivo in cui cala il numero totale dei ricoveri in terapia intensiva per Covid-19 in Italia, da 1027 a 999, quindi di 28 unità, scendendo sotto la simbolica quota mille. Ed è importante che scenda anche il numero dei ricoveri ospedalieri totali (da 13.618 a 13.539, quindi di 79 unità)", conclude l'esperto.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002