Spallanzani, Ippolito avverte: "Covid non è morto" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Dom, Ott

Spallanzani, Ippolito avverte: "Covid non è morto"

Spallanzani, Ippolito avverte: "Covid non è morto"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Il virus non è morto. E non dobbiamo smettere di raccomandare il rispetto delle misure adeguate" a contrastarlo.

Spallanzani, Ippolito avverte:
Spallanzani, Ippolito avverte: "Covid non è morto"

 

A sottolinearlo è Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell'Istituto Spallanzani di Roma, intervenuto a SkyTg24. "Per questo non dobbiamo mai smettere di raccomandare il rispetto delle misure adeguate" e mirate a contenere la diffusione di Sars-CoV-2. Quanto alla possibilità di una nuova ondata, "l'esperienza del passato ci dice che può tornare", conclude.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002