Covid, Ricciardi: "Preparare pronto soccorso, altrimenti ospedali a rischio" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Dom, Ott

Covid, Ricciardi: "Preparare pronto soccorso, altrimenti ospedali a rischio"

Covid, Ricciardi: "Preparare pronto soccorso, altrimenti ospedali a rischio"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"La rilassatezza dall'estate ha determinato un abbassamento della guardia. Alcune regioni sono preparate altre meno e quest'ultime non hanno aumentato la capacità di testing che si sta rivelando ora necessaria.

Covid, Ricciardi:
Covid, Ricciardi: "Preparare pronto soccorso, altrimenti ospedali a rischio"

 

Andava rafforzato il sistema di testing come hanno fatto i tedeschi allargando anche ai privati. E poi i pronto soccorso: quando arriverà l'influenza e le persone chiameranno il Ssn, se non troveranno risposte andranno al pronto soccorso. Molte regioni non hanno creato i percorsi differenziati, così il rischio è che gli ospedali diventino luoghi di contagio. Siamo ancora in tempo per evitarlo". Lo ha affermato Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute per l'emergenza Covid-19 e ordinario di Igiene generale e applicata alla Facoltà di Medicina e chirurgia dell'Università Cattolica di Roma, ospite di SkyTg24. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002