Covid, 5 novembre, 34.505 nuovi casi e oltre 400 morti in Italia. Rezza: "Non va bene" - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Mar, Nov

Covid, 5 novembre, 34.505 nuovi casi e oltre 400 morti in Italia. Rezza: "Non va bene"

Amore e Psiche. La poetica del sogno

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sono 34.505 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia. Da ieri sono stati registrati oltre 400 morti.

Covid, 34.505 nuovi casi e oltre 400 morti in Italia. Rezza:
Covid, 34.505 nuovi casi e oltre 400 morti in Italia. Rezza: "Non va bene"

 

"Non è un buon segnale", dice Giovanni Rezza, direttore generale Prevenzione del ministero della Salute. "Non banalizzerò dicendo che ci sono 5000 casi più di ieri, non è un buon segnale. Il numero dei tamponi è aumentato, sono più o meno 220mila. Se ne fanno molti, ma è altrettanto vero che abbiamo un numero di positivi elevato, superiamo abbondantemente il 10% dei tamponi. Non è un indicatore buono. E non è assolutamente una buona notizia vedere" i decessi che "si avvicinano a 500. Abbiamo altri 99 ricoveri in terapia intensiva e altri 1140 in area medica. Nei giorni scorsi la situazione sembrava quasi essersi stabilizzata, tenendo conto della variabilità quotidiana. Il dato di oggi mostra una tendenza all'aumento, la Lombardia ha quasi 9000 nuovi positivi e altre regioni sono sopra 3000. Il virus corre, bisogna frenarlo". 

Coronavirus Lombardia, oggi 8822 casi e 139 morti 

Coronavirus Piemonte, oggi 3.171 nuovi casi  

Coronavirus Veneto, oggi record di 3264 casi  

Coronavirus Lazio, oggi 2.735 nuovi casi  

Coronavirus Campania, oggi 3.888 nuovi casi e 17 morti  

Coronavirus Puglia, oggi 850 nuovi contagi e 26 morti 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002