Zona rossa Italia e mini lockdown: ecco dove - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Gio, Giu

Zona rossa Italia e mini lockdown: ecco dove

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In una mappa pandemica dell'Italia zona gialla (Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Provincia Autonoma di Bolzano, la provincia autonoma di Trento, Puglia, Sicilia, Toscana, Valle d’Aosta) che vira sempre di più verso la zona bianca (Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise,

Sardegna, Umbria, Veneto), ci sono ancora a livello locale alcuni comuni che combattono con mini lockdown. "Al momento in Sicilia ci sono 4 zone rosse: Santo Stefano di Quisquina (in provincia di Agrigento), Geraci Siculo e Prizzi (nel Palermitano), Scordia (in provincia di Catania). La scadenza delle misure restrittive, al momento, è prevista per la mezzanotte del 10 giugno", sottolinea all'Adnkronos Salute la Regione Sicilia.  

In Sardegna è in zona rossa Aritzo (Nuoro), fino al 15 giugno. In Campania, nel salernitano, "il comune di Laurino (1.500 abitanti) è in zona rossa fino all'11 giugno", precisa la Regione. In Basilicata "solo da ieri non ci sono più comuni in zona rossa - sottolinea la Regione - erano Acerenza (Potenza) e Montemilone (Potenza)".  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002