Covid Italia, verbali task force 7 febbraio 2020: "Non c'è circolazione virus" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Gio, Giu

Covid Italia, verbali task force 7 febbraio 2020: "Non c'è circolazione virus"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Oggi in Italia non c’è circolazione del virus" Sars-Cov-2. Lo sosteneva l'Istituto superiore di sanità nella riunione del 7 febbraio 2020 della task force per l'emergenza Coronavirus, nominata dal ministro della Salute Roberto Speranza nei primi mesi della pandemia, quando a essere colpita era praticamente solo la Cina. I

verbali delle riunioni sono stati pubblicati sul sito del ministero dopo la pronuncia del Tar del Lazio lo scorso 7 maggio, che ha accolto il ricorso del deputato di Fratelli d'Italia Galeazzo Bignami sull'accesso agli atti. I verbali riguardano le riunioni dal 22 gennaio al 21 febbraio.  

Nel corso della riunione si è discusso anche delle modalità di quarantena per gli italiani rientrati nel nostro Paese, mentre nella riunione del 6 febbraio l'Istituto superiore di sanità evidenzia che "non c'è trasmissione del virus prima della comparsa dei sintomi", suggerendo comunque di predisporre "un piano per implementare i posti di terapia intensiva nell'eventualità che ci fosse un'epidemia nel nostro Paese". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002