Lombardia zona bianca, regole da 14 giugno: annuncio di Fontana - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
12
Sab, Giu

Lombardia zona bianca, regole da 14 giugno: annuncio di Fontana

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Lombardia zona bianca con nuove regole da lunedì 14 giugno, senza coprifuoco e senza limiti di presenza ai tavoli per i ristoranti all'aperto. Al chiuso, invece, 6 persone al tavolo. Il governatore Attilio Fontana annuncia l'imminente passaggio della regione nella fascia con misure meno severe, vista l'evoluzione favorevole del quadro

dell'epidemia di covid e della campagna di vaccinazione. Con la Lombardia -nell'ordinanza che verrà firmata dal ministro Roberto Speranza- povrebbero essere promosse anche Lazio, Piemonte. Emilia Romagna e provincia di Trento. "Le vaccinazioni stanno andando bene e sono determinanti per fermare questa epidemia: da lunedì come Lombardia saremo zona bianca e avremo ulteriori allentamenti", le parole di Fontana. Attualmente, sono 7 le regioni in zona bianca. In Veneto, il governatore Luca Zaia fornisce dati che evidenziano una situazione sotto controllo: l'indice Rt è a 0,68, l'incidenza si attesta a 14,7 casi per 100mila abitanti. L'occupazione delle terapie intensive è al 4%, quella dei reparti di area non critica è al 3%. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002