Vaccino Covid, Moderna ha chiesto ok Fda a uso in 12-17enni - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
12
Sab, Giu

Vaccino Covid, Moderna ha chiesto ok Fda a uso in 12-17enni

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Moderna ha chiesto alla Fda americana l'autorizzazione all'uso di emergenza (Eua) per il suo vaccino anti-Covid a mRna negli adolescenti dai 12 ai 17 anni. Oggi il prodotto è approvato nella popolazione dai 18 anni in su.  

"Siamo lieti di annunciare che abbiamo presentato alla Fda una richiesta di autorizzazione all'uso di

emergenza per il nostro vaccino Covid-19 per l'utilizzo negli adolescenti negli Stati Uniti - afferma Stéphane Bancel, Ceo dell'azienda Usa - Siamo incoraggiati dal fatto che il vaccino Moderna sia stato altamente efficace nel prevenire Covid-19 e l'infezione da Sars-CoV-2 negli adolescenti. Abbiamo già richiesto l'approvazione a Health Canada e all'Agenzia europea del farmaco Ema - ricorda l'amministratore delegato - e presenteremo domanda agli enti regolatori di tutto il mondo per questa importante popolazione di età più giovanile. Rimaniamo impegnati ad aiutare a porre fine alla pandemia di Covid-19".  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002