Etna, eruzione: fontana di lava da cratere sud-est - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Etna, eruzione: fontana di lava da cratere sud-est

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Spettacolare eruzione sull’Etna. Si vede un'intensa fontana di lava, accompagnata da emissione di nube eruttiva, dal cratere di sud-est. Sono presenti anche due trabocchi lavici: uno è ben alimentato e il suo fronte ha raggiunto una quota di circa 2.800 metri sul livello del mare, l'altro si propaga in direzione Est e ha raggiunto l'alto orlo occidentale della desertica valle del Bove.

alternate text

 

Il centro delle sorgenti del tremore vulcanico è localizzato nell'area del cratere di sud-est, a una elevazione di circa 2.900-3.000 metri sul livello del mare. 

L'attività infrasonica mostra un'elevata frequenza di accadimento delle esplosioni. Gli strumenti dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania registrano valori alti dell'ampiezza del tremore vulcanico, con un trend in incremento. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002