Roma, taxi con Michetti sbanda per colpa delle buche: "Abbiamo rischiato di cappottare" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Lun, Lug

Roma, taxi con Michetti sbanda per colpa delle buche: "Abbiamo rischiato di cappottare"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Disavventura sul taxi per Enrico Michetti, candidato sindaco del centrodestra a Roma, a causa delle buche sul manto stradale della capitale. "Stavamo con il taxi all'altezza del teatro Marcello - racconta all'AdnKronos, arrivando nello studio televisivo dove era atteso da qualche minuto per un'intervista - in prossimità della curva la

nostra auto ha cominciato a sbandare, per fortuna non c'era nessuno accanto, poi il tassista è riuscito a fermarsi, credo abbia spaccato il semiasse".  

"E' stato bravo lui a non prendere il marciapiede altrimenti il taxi si sarebbe ribaltato", ha spiegato ancora il professore e avvocato scelto da Salvini-Meloni-Tajani per la corsa per il Campidoglio. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002