Milano, uccide il fratello a coltellate davanti alla madre - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Lun, Lug

Milano, uccide il fratello a coltellate davanti alla madre

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Lite tra fratelli finisce in tragedia. La notte scorsa a Milano un 43enne ha ucciso a coltellate il fratello 47enne, davanti alla loro madre. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra mobile, volanti e polizia scientifica e da una prima ricostruzione sembra che la lite si sia scatenata per motivi economici, dato che pare che uno dei

due fratelli fosse un tossicodipendente. Il fratello sopravvissuto è stato trasportato in codice rosso al policlinico dove è piantonato dalla polizia. Sono in corso accertamenti per chiarire se il ricoverato si è difeso o se si tratta di omicidio volontario.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002