Governo, domani 'Il punto di vista di Follini': "Partiti in guerra, per ora li salva Draghi" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Lun, Set

Governo, domani 'Il punto di vista di Follini': "Partiti in guerra, per ora li salva Draghi"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Centrodestra, M5s e Pd tra guerra vera, pace finta e guerriglia sospesa. Ad analizzare quegli "intrecci di ostilità che avrebbero reso già oggi ingovernabile la legislatura" se non fosse per il premier Mario Draghi, che la governa "sotto l’egida di Mattarella", è Marco Follini, che ne "Il punto di vista di Follini",

che sarà pubblicato domani alle 10 sull'agenzia e sul sito www.adnkronos.com, si domanda: "A Draghi basterà la virtù per governare anche i prossimi passaggi?". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002