Roma, litiga con la compagna e la uccide a coltellate - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Dom, Set

Roma, litiga con la compagna e la uccide a coltellate

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Ha litigato con la compagna colpendola più volte con un coltello da cucina. Quando la donna, una 44enne colombiana, è riuscita a scappare sul balcone per chiedere aiuto, insanguinata e ferita, lui è riuscito a trascinarla nell’appartamento per finirla con diversi fendenti all’addome. E' successo poco prima delle

14 in via Federico Guarducci, nel quartiere San Paolo a Roma. A chiamare il 112 un vicino spaventato dalle urla della donna. E' stato lui a raccontare ai poliziotti sul posto di averla vista in terrazzo ma all’arrivo della volante e dei soccorsi per la vittima non c’era ormai più nulla da fare. Sul posto il compagno, 68enne anche lui colombiano, arrestato con l’accusa di omicidio. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002