Caso Morisi, Ilaria Cucchi: "Lo perdono. Stefano però lo hanno ammazzato" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Gio, Ott

Caso Morisi, Ilaria Cucchi: "Lo perdono. Stefano però lo hanno ammazzato"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

'Io sono Ilaria Cucchi e a differenza del signor Salvini sono capace di perdonare e di guardare oltre". Lo ha detto Ilaria Cucchi intervenendo a Otto e mezzo su 'La7'. "Non voglio dare giudizi morali e non voglio dire quello che penso ma non è questa la sede. Quello che voglio dire è che questo modo di fare propaganda è

pericolosissimo. Io sono vittima quotidianamente di insulti e di minacce''. 

In un post pubblicato ieri su Facebook Ilaria aveva scritto: ''Ora so che tutte le durissime prese di posizione di Matteo Salvini contro Stefano Cucchi e la mia famiglia hanno un volto: Luca Morisi, indagato dalla Procura di Verona per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Così almeno leggo sui giornali. Leggo delle sue pubbliche scuse a Salvini ed al partito: 'Ho delle fragilità irrisolte'. Così si giustifica. Quanta gratuita sofferenza ci ha inflitto oltre al dolore per Stefano. Eppure io lo perdono. Lo perdono perché mi piace pensare che abbia capito e che ora condivida la disperazione che portiamo sulle spalle. Lo perdono. Sì. Però Stefano lo hanno ammazzato''. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002