'IllusiOcean', Orlandi (UniBicocca): “Così abbiamo fatto incontrare competenze e divulgazione” - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Ven, Ott

'IllusiOcean', Orlandi (UniBicocca): “Così abbiamo fatto incontrare competenze e divulgazione”

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Aperta al pubblico dal 13 ottobre 2021 al 31 gennaio 2022, la mostra multimediale ‘IllusiOcean, il mare che non ti aspetti’ ha come cornice la Galleria della Scienza dell’Università di Milano - Bicocca. L’esposizione si avvale dei diversi linguaggi delle arti visive per coinvolgere il visitatore e trasportarlo

nel ‘mare di conoscenza’ che l’Ateneo ha da offrire in merito alla biodiversità marina e alla tutela degli oceani. Il prorettore vicario Università di Milano-Bicocca, Marco Orlandi, spiega l’intento con il quale è stata progettata l’esposizione: “Coniugare le competenze con la divulgazione è la chiave per avvicinare i giovani ai grandi temi che ci riguardano molto da vicino, anche se non sempre ce ne rendiamo conto. Tra questi c’è indubbiamente la tutela dell’ambiente e della sua biodiversità. Come Università abbiamo moltissime competenze ma il nostro obiettivo è di condividere questo know how con la cittadinanza ed in particolare con i giovani". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002