Fabrizio Miccoli esce dal carcere: in prova ai servizi sociali
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Dom, Mag

Fabrizio Miccoli esce dal carcere: in prova ai servizi sociali

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Scarcerato Fabrizio Miccoli. Per lui è stato disposto dal tribunale di Verona l'affidamento in prova ai servizi sociali. L'ex calciatore del Lecce, della Juventus e del Palermo, che si trovava nel carcere a Vicenza in seguito alla sentenza definitiva della Cassazione che lo scorso 23 novembre, ha confermato la condanna a 3 anni e mezzo per estorsione aggravata dal metodo mafioso, comminata in appello.

alternate text

 

I fatti si riferiscono al periodo in cui il bomber di origini salentine militava nella squadra siciliana. La richiesta di scarcerazione era stata presentata dal difensore di Miccoli, l'avvocato Antonio Savoia. Miccoli il giorno dopo la sentenza si era costituito in carcere. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002