Omicidio Ziliani, confessa anche la figlia Silvia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Gio, Giu

Omicidio Ziliani, confessa anche la figlia Silvia

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Silvia Zani, la figlia maggiore di Laura Ziliani, l’ex vigilessa di Temù (Brescia) trovata morta l’8 agosto 2021, ha ammesso l'omicidio della madre.

alternate text

 

La confessione segue quella del suo fidanzato Mirto Milani, avvenuta in carcere, dove i due sono rinchiusi dal 24 settembre scorso, insieme a una delle sorelle di Silvia, Paola. Anche per quest'ultima è in corso l’interrogatorio. Dietro l’omicidio, a quanto si apprende, ci sarebbe stato il movente economico. I tre sono accusati di omicidio volontario. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002