Milano tappezzata con manifesti giallo-blu e la scritta 'credo', campagna pro-Kiev o elettorale?
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Gio, Ago

Milano tappezzata con manifesti giallo-blu e la scritta 'credo', campagna pro-Kiev o elettorale?

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Milano si risveglia in giallo e blu, i colori dell'Ucraina. Non passano inosservati nel capoluogo lombardo i cartelli e i camion-Vela pubblicitari, che mostrano un manifesto con la scritta 'Credo', su sfondo giallo o blu. Immediato l'accostamento con i colori nazionali di Kiev, ma qualcuno fa notare che la città è

stata tappezzata proprio ora che è partita la campagna elettorale per le elezioni politiche. Un giallo che fa pensare a una trovata elettorale oppure una campagna a favore del paese invaso dalla Russia, con un riferimento al 'credo' religioso. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.