Incendi, ancora fiamme sul Carso: chiuse autostrada e ferrovie
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Gio, Ago

Incendi, ancora fiamme sul Carso: chiuse autostrada e ferrovie

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Un nuovo incendio è divampato poco dopo le 12.15 di oggi nell'area boschiva dietro l'area di servizio di Duino Nord, sul Carso. Complici il vento di Bora e le temperature altissime i vigili del fuoco stanno riscontrando difficoltà nelle operazioni di spegnimento. Sul posto, oltre alle squadre di Trieste e Gorizia,

anche il personale della Forestale e della protezione civile. Le fiamme hanno reso necessaria la chiusura di un tratto tra Sistana e Monfalcone in direzione Venezia. Chiusa anche la ferrovia Trieste-Venezia.  

Il rogo interessa tutta l'area tra il Lisert e Duino e la visibilità in autostrada a causa del fumo risulta scarsa. Autovie ha attivato, intorno alle 13,30, il by pass di Villesse per chi proviene da Venezia ed è diretto a Trieste, mentre è stato chiuso il casello di Redipuglia in ingresso e in uscita in direzione Trieste. Questa decisione è stata assunta per far defluire il traffico alla barriera del Lisert dove si registrano al momento 3 chilometri di coda. Qui i veicoli vengono fatti uscire a Monfalcone Est.  

Pertanto è stato chiuso tutto il tratto tra Villesse e Sistiana in direzione Trieste. Rimane chiuso anche il tratto tra Sistiana e Monfalcone Est in direzione Venezia. Il personale di Autovie ha fatto defluire tutti i mezzi presenti nelle aree di servizio di Duino Nord e Sud. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.