ROMA, Cartoons on the Bay da Shoah a musica - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
05
Gio, Ago

ROMA, Cartoons on the Bay da Shoah a musica

ROMA, Cartoons on the Bay da Shoah a musica

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Star Bozzetto, Lastrego-Testa, Goldman, factory Assassin's Creed

ROMA, Cartoons on the Bay da Shoah a musica
ROMA, Cartoons on the Bay da Shoah a musica

 

ROMA, 10 APR - Quasi 160 opere di fumettisti famosi in mostra al museo del Carcere Le Nuove per raccontare una delle pagine più dolorose della storia italiana: ovvero lo scempio della promulgazione delle leggi razziali nel nostro Paese di cui quest'anno ricorre l'80/o anniversario. E' questo il cuore della 22/a edizione di Cartoons on the Bay, festival internazionale dell'animazione cross-mediale e della tv dei ragazzi, organizzato a Torino dal 12 al 14 aprile. Il Cinema Ambrosio il 13 aprile ospiterà l'anteprima assoluta del primo cartone animato europeo sulla Shoah, La stella di Andra e Tati prodotto da Rai Ragazzi. Saranno poi tante le star che renderanno Torino "capitale" dei cartoons: da Bruno Bozzetto inserito nella Hall of Fame dell'arte dell'animazione a Gary Goldman, che ha firmato capolavori come Anastasia e Alla ricerca della valle incantata, da Lastrego & Testa alla factory di Assassin's Creed. E poi la musica dalla "musical.ly revolution" fino al grande Daniel Barenboim che diventa cartoon Max & Maestro.