Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Dom, Mag
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Nino Castelnuovo ricoverato, l'appello della moglie: "I politici ci aiutino"

Nino Castelnuovo ricoverato, l'appello della moglie: "I politici ci aiutino"

Arte e Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La consorte a "Il sabato Italiano" su Rai1: " È invalido, ha problemi agli occhi"

Nino Castelnuovo ricoverato, l'appello della moglie:
Nino Castelnuovo ricoverato, l'appello della moglie: "I politici ci aiutino"

 


Nino Castelnuovo sta male. A lanciare l'appello è la moglie Cristina Di Nicola dai microfoni de Il Sabato Italiano, il programma di Rai1 condotto da Eleonora Daniele, che suo marito è ricoverato in una clinica "perchè ha da tanto tempo problemi agli occhi e ultimamente si è aggravato", e lancia un accorato appello ai politici perché "s'interessino di più ai problemi della vita vera". "Il suo desiderio - ha spiegato la moglie dell'attore - è sempre stato lavorare nonostante il suo problema, ma negli anni è diventata una battaglia contro i mulini a vento... si è trovato molte porte sprangate, si è anche un po' depresso".

Cristina Di Nicola racconta: "Abbiamo una rete familiare ridotta, (Nino, ndr) ha una sorella in Lombardia e un figlio che vive in Scozia. Quindi siamo rimasti soli, al di là di pochi amici che sono venuti a trovarlo". Eleonora Daniele ha ricordato che al momento l'attore si trova in difficoltà economiche per il mancato arrivo dell'assegno di invalidità. "Ho seguito l'iter regolare, è stata riconosciuta un'invalidità al 100 per cento, in prima battuta, ma non è stato riconosciuto l'assegno di accompagnamento.

L'avvocato - ha spiegato la moglie di Castelnuovo - ci ha consigliato di fare ricorso. La commissione l'ha visitato nel marzo dell'anno scorso e ha riconosciuto l'indennità. Ci aspettavamo per gennaio, massimo febbraio, questo piccolo aiuto, con anche gli arretrati, ma c'è un ritardo e dobbiamo aspettare. Mi dispiace perché lui ha dato tanto alla cultura, allo spettacolo e agli amici, mi sembra un po' ingiusto". "Nino lo conoscono tutti - ha concluso la moglie dell'attore - e può parlare anche attraverso di me e di chi lo conosce, ma ci sono tante persone che si trovano in difficoltà e non hanno aiuti. Faccio un appello alla classe politica, s'interessassi un po' di più a questi problemi di vita vera".

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook

il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo