Accademia Lincei, il presidente Roberto Antonelli si aggiudica il Premio Sapegno 2023
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Lun, Giu

Accademia Lincei, il presidente Roberto Antonelli si aggiudica il Premio Sapegno 2023

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Il presidente dell'Accademia dei Lincei Roberto Antonelli è il vincitore della trentesima edizione del premio Sapegno 2023 di Storia della letteratura. Il premio, che verrà consegnato oggi 16 settembre a Morgex, è dedicato a uno dei maggiori studiosi europei di Letteratura, ed è attribuito dal 1993 ai

Il presidente dell'Accademia dei Lincei Roberto Antonelli
Il presidente dell'Accademia dei Lincei Roberto Antonelli
 

 

più autorevoli critici letterari mondiali. Tra i premiati, nelle edizioni precedenti, Jean Starobinski, Stephen Greenblatt, Gianfranco Ravasi, Pietro Gibellini e infine Michel Jeanneret. 

La laudatio del premiato sarà pronunciata da Piero Boitani, emerito di Letterature comparate alla Sapienza e docente di Letteratura italiana all’università di Cambridge. Antonelli, emerito di Filologia romanza alla Sapienza di Roma, è presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei e della Fondazione Primoli. Nel corso della lunga e brillante carriera, si è occupato in particolare dello sviluppo delle letterature romanze del Medio Evo per poi approfondire lo studio della Scuola siciliana, di Dante e Petrarca. Tra le oltre 200 pubblicazioni a sua firma, quelle su Dante sono tra le più apprezzate. 

Sarà proprio Dante a dare lo spunto per la lezione magistrale che Antonelli pronuncerà prima di ricevere il premio. Come preannuncia il titolo, Dante nella crisi del Novecento, da Pound a Pasolini, il Dante che racconterà Antonelli è il poeta universale capace di influenzare la cultura contemporanea e di avere con alcuni dei più grandi scrittori del Novecento un rapporto intenso, a volte programmatico e strutturale. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.