Ritorna la Festa della Lavanda a Roma
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Sab, Giu

Ritorna la Festa della Lavanda a Roma

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Per il secondo anno consecutivo, "Il Lavandeto di Roma" spalanca le sue porte al pubblico per celebrare la magica Festa della Lavanda. 

Francesca De Iuliis, una visionaria imprenditrice agricola, ha creato un incantevole campo di lavanda a sud di Roma. Questo angolo di paradiso si estende su un’area di circa

12.000 mq. Oltre al profumato campo di Lavanda Angustifolia Officinale, i visitatori potranno ammirare un secondo campo di lavanda ibrida e una straordinaria varietà di esemplari in esposizione. 

Durante le giornate di apertura al pubblico, esperti del benessere e dell'artigianato come ceramisti, naturopati, riflessologi, erboristi, apicoltrici, cristalloterapeuti e armocromisti saranno presenti per condividere la loro sapienza e offrire i loro prodotti a base di lavanda. Un’area bimbi di 500 mq, con giochi, animazione e laboratori, garantirà divertimento anche ai più piccoli. E per deliziare il palato, food truck con specialità dolci e salate della tradizione romana, oltre a golosità alla lavanda, saranno a disposizione dei visitatori. 

Le prossime giornate di apertura saranno: 7-8-9 e 14-15-16 giugno; il venerdì e il sabato dalle 17:30 alle 20:30, la domenica dalle 9 alle 12 e dalle 17:30 alle 20:30. 

Tutte le informazioni e l'acquisto dei biglietti degli eventi, sul sito illavandetodiroma.it  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.