Scuola, Oms convoca vertice virtuale: "Grati a ministro Speranza"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Dom, Nov
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Scuola, Oms convoca vertice virtuale: "Grati a ministro Speranza"

Scuola, Oms convoca vertice virtuale: "Grati a ministro Speranza"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In vista dell'autunno "quali sfide ci attendono? Dobbiamo assicurarci di adottare le giuste misure di salute pubblica per consentire un ritorno sicuro a scuola, gestire l'imminente stagione influenzale, sostenere le nostre economie e affrontare i maggiori rischi per la salute delle persone anziane in questo periodo dell'anno.

Scuola, Oms convoca vertice virtuale:
Scuola, Oms convoca vertice virtuale: "Grati a ministro Speranza"

 

L'Ufficio regionale europeo dell'Oms sta convocando un incontro virtuale per tutti i 53 Paesi su riapertura delle scuole e Covid-19 il 31 agosto, dove verranno discusse azioni concrete per garantire che i bambini ricevano un'istruzione adeguata in ambienti sicuri. Sono molto grato al ministro della Salute italiano, Roberto Speranza, per essere stato il catalizzatore di questa conferenza". Ad annunciarlo è stato Hans Kluge, direttore dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per l'Europa, oggi in conferenza stampa. 

La pandemia di Covid-19, sottolinea, "ha creato la più grande interruzione dei sistemi educativi nella storia, colpendo quasi 1,6 miliardi di studenti in più di 190 Paesi e la nostra regione non fa eccezione. La maggior parte dei Paesi dell'area ha chiuso le scuole a un certo punto tra febbraio e luglio di quest'anno, come parte delle misure sociali e sanitarie legate a Covid-19".  

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook