Sanremo 2021, Maneskin: "Ora l'Eurovision" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Lun, Ott

Sanremo 2021, Maneskin: "Ora l'Eurovision"

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

alternate text

 

"Direi proprio di sì". Rispondono tutti e quattro in coro Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan alla domanda sulla loro partecipazione alla prossima edizione dell'Eurovision. I Maneskin, vincitori di Sanremo 2021, hanno confermato dunque in conferenza stampa che saranno a Rotterdam a maggio per rappresentare l'Italia. "Non vediamo l'ora", hanno aggiunto subito dopo.

"Il nostro pezzo era anche anticonvenzionale, ma questo arriva in secondo piano. Noi abbiamo portato la nostra identità, e anche per questo siamo stupiti del risultato perché non ci aspettavamo una ricezione così veloce da parte del pubblico", ha detto ancora la rock band commentano la loro vittoria. "Abbiamo portato qualcosa di diverso da quello che si era abituati a vedere sul palco del festival -dice il gruppo- E l'avere vinto ci ha fatto capire che la riposta del pubblico è molto positiva, che c'è curiosità, entusiasmo per quello che stiamo facendo e siamo pronti a restituire tutto questo entusiasmo".

Quanto alle polemiche sull'appello al voto di Chiara Ferragni, dicono: "E' normale che la moglie di Fedez lo supporti, e se hanno molti followers è merito del loro lavoro". "Sostanzialmente è successo quello che hanno fatto le nostre famiglie con noi, la polemica è insensata, sarebbe stato strano il contrario", dice il gruppo.