A Tivoli nasce il Festival del Divenire - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Mer, Giu

A Tivoli nasce il Festival del Divenire

Arte e Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nasce a Tivoli la prima edizione del Festival del Divenire. L'evento, da un'idea della Casa delle Culture e dell'Arte e della Libreria La Porta Gialla, avrà luogo nella cornice di Piazza Campitelli da venerdì 25 giugno fino al 15 luglio per tutti i weekend, dalle ore 17 fino alle 20.

alternate text

 

All'interno del Festival incontri di giornalismo, letteratura, fumetto e laboratori didattici per bambini, in un percorso che va da Pier Paolo Pasolini a Gianni Rodari. Tra gli ospiti che interverranno al Festival: Simona Zecchi, Enzo Ciconte, Giulio Valesini, Floriana Bulfon, Carmen Vogani, Stefano Liberti, Maurizio Pallante, Roberto Grossi.

Il programma del primo weekend
Questo il programma del primo weekend inaugurale:

Venerdì 25 giugno:

"Pasolini, l'inchiesta Spezzata". Pier Paolo Pasolini, le inchieste e le periferie romane. Con Simona Zecchi, Floriana Bulfon, Clara Corsetti, Nella Converti e Giulia Torlone.

Sabato 26 giugno:

"L'Assedio". Storie di mafie a Roma e nel Lazio dal libro del professor Enzo Ciconte. Con Tommaso Verga, Carmen Vogani, Simona Zecchi ed Enzo Ciconte.

Domenica 27 giugno:

"Il Mondo in Fiamme". Dal libro di Naomi Klein, dibattito su emergenza climatica, pandemia, fenomeni migratori e ambiente. Con Giulio Valesini, Luca Teolato e Alice Regis.