Nobel Fisica a italiano Parisi, tedesco Hasselmann e americano Manabe - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Ven, Ott

Nobel Fisica a italiano Parisi, tedesco Hasselmann e americano Manabe

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

L'italiano Giorgio Parisi tra i vincitori del Premio Nobel per la Fisica 2021. Il riconoscimento è stato assegnato "per i contributi innovativi alla nostra comprensione dei sistemi complessi" all'americano Syukuro Manabe e al tedesco Klaus Hasselmann "per la modellazione fisica del clima terrestre, quantificando la variabilità e

prevedendo in modo affidabile il riscaldamento globale". L'altra metà del Nobel per la Fisica 2021 è stata assegnata al fisico italiano Giorgio Parisi "per la scoperta dell'interazione tra disordine e fluttuazioni nei sistemi fisici dalla scala atomica a quella planetaria". 

"Non me l'aspettavo però un po' sapevo che era possibile e per questo mi ero tenuto il telefono vicino perché i premi possono essere come le ciliegie che, come si dice, 'una tira l'altra'", scherza Parisi parlando con l'Adnkronos. Parisi, infatti, tra gli altri riconoscimenti ottenuti nella sua carriera, lo scorso 22 settembre era entrato a far parte della Clarivate Citation Laureates come studioso tra i più citati al mondo nelle pubblicazioni scientifiche, conquistandosi così una sorta di 'nomination' per il Nobel che ha ricevuto oggi.