Recovery, Draghi a Regioni: "Occasione unica, spendere bene" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Recovery, Draghi a Regioni: "Occasione unica, spendere bene"

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Il piano sul recovery è ambizioso ma le sfide si vincono insieme. E' quanto avrebbe detto il premier Mario Draghi alle Regioni e agli Enti locali nel corso della riunione sul Recovery plan, secondo quanto si apprende da fonti presenti all'incontro. 

Il pacchetto del Pnrr è un'opportunità da cogliere, un'occasione unica: bisogna spendere e spendere bene, avrebbe affermato il presidente del Consiglio in videoconferenza con le Regioni, e voi siete le nostre antenne sul territorio, quelli più vicini ai cittadini. Il rapporto tra Governo e Regioni deve essere di collaborazione altrimenti queste sfide non si vincono.  

All'incontro partecipano il premier Draghi, la ministra per gli Affari regionali e le Autonomie Mariastella Gelmini, il ministro dell'Economia Daniele Franco, la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese, il ministro della Salute Roberto Speranza, il ministro della Pa Renato Brunetta. 

Il piano è in continuità con il precedente in alcune aree e in forte discontinuità su altri temi, avrebbe detto il presidente del Consiglio, spiegando che bisogna procedere secondo tre direzioni trasversali e in particolare giovani, donne, Sud. Il premier avrebbe poi sottolineato che ci sono sei missioni tematiche, tra cui spiccano la transizione digitale e la transizione ecologica.  

Draghi ha fatto riferimento anche alle infrastrutture, alla scuola, alla lotta alla povertà, in particolare parlando di rigenerazione dell'edilizia residenziale pubblica e di sostegno al lavoro, alla riforma della pubblica amministrazione e alla semplificazione delle normative. 

MEDIA ENCLOSURE: https://www.adnkronos.com/resources/0268-11fdf618d6fc-834a51828ed7-1000/format/medium/draghi5_afp.jpg