Ibarra (Engineering): "Spinta a digitalizzazione necessaria al Sud" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Dom, Ott

Ibarra (Engineering): "Spinta a digitalizzazione necessaria al Sud"

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Il tema dell'infrastruttura digitale è sicuramente più importante al Sud piuttosto che al Centro e al Nord; il che non significa che non ci siano aree grigie o anche aree bianche al Centro e al Nord ma il problema del digital divide nel Mezzogiorno è senz'altro più evidente". E' quanto sottolinea Maximo Ibarra, Ad

di Engineering intervenendo al summit su 'Pnrr: come impatteranno il sistema economico e sociale del nostro Paese?'organizzato da EY e Luiss Business School. Anche il tessuto produttivo nel Mezzogiorno è meno esposto alla competizione internazionale e "la scarsa presenza di queste realtà rende più difficile portare avanti investimenti importanti" nell'area, dice Ibarra: il che non vuole dire che questo gap non si possa colmare ma "è un problema che bisogna affrontare" con una spinta alla digitalizzazione che puo' arrivare anche dalla Pa.