Bollette, aumento 2021: verso Cdm su misure anti-stangata - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Gio, Dic

Bollette, aumento 2021: verso Cdm su misure anti-stangata

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Aumento bollette 2021,è convocato per le 19 di oggi il preconsiglio, ovvero la riunione preparatoria del Cdm. All'ordine del giorno figurano solo due decreti legislativi per norme di attuazione dello statuto speciale del Trentino Alto Adige, ma in queste ore il governo lavora alacremente per chiudere il provvedimento anti-stangata,

ovvero le misure per evitare il rincaro delle bollette di luce e gas. Si parla di un intervento di circa 3 miliardi - ma potrebbe essere più pesante, alcune fonti parlano di 4 miliardi di euro all'attivo - per arginare il balzo in avanti delle bollette. Con un taglio degli oneri di sistema e un extra bonus per le famiglie in maggiore difficoltà. 

A godere del bonus maggiorato dovrebbero essere le famiglie che percepiscono il reddito di cittadinanza e quelle che hanno uno o più membri che versano in condizioni di salute grave, in particolare quelle che necessitano di macchinari alimentati con energia elettrica. Non dovrebbe esserci, invece, il taglio dell'Iva, che inizialmente pareva essere la via maestra per sforbiciare i rincari.