Fca Bank entra nel mondo delle due ruote: a Eicma la presentazione di prodotti dedicati - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Dom, Nov

Fca Bank entra nel mondo delle due ruote: a Eicma la presentazione di prodotti dedicati

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Non solo prodotti finanziari, assicurativi e di mobilità dedicati al mondo dell’automotive: Fca Bank, joint venture paritetica tra Stellantis e Crédit Agricole Consumer Finance, fa il suo ingresso nel mondo delle due ruote. La banca lo ha annunciato oggi alla 78ª edizione di Eicma, durante un workshop di presentazione

dedicato a dealer ed esponenti del settore.  

Un’operazione, si legge in una nota, "con cui Fca Bank punta non solo a presidiare il mercato italiano, in cui è presente con 18 brand e un fatturato di 10,2 miliardi di euro nel 1° semestre 2021, ma anche a estendere il proprio raggio d’azione. L’obiettivo è portare, anche nel mercato delle due ruote, in forte crescita, quel bagaglio di competenze e know how maturati in oltre 90 anni di esperienza nel settore automotive, proponendo prodotti finanziari e servizi assicurativi innovativi". 

Prodotti che "vengono ora riformulati in modo da intercettare le diverse esigenze dei clienti siano essi privati o liberi professionisti, con un ampio ventaglio di soluzioni finanziarie su misura, declinabili sia su modelli nuovi che usati: dai tradizionali prodotti rateali standard, con rate di importo fisso per tutta la durata del finanziamento, a quelli con maxirata finale, fino alle formule con minirata che prevedono un periodo iniziale con rata più bassa per facilitare l’acquisto. A completamento della gamma, Fca Bank propone anche il Personal Contract Purchase (Pcp), una struttura finanziaria estremamente flessibile che consente al cliente, a fine contratto, di decidere se sostituire il veicolo, pagare o rifinanziare la rata finale residua, oppure restituirlo", si legge ancora nella nota della banca.  

A queste formule si aggiunge il leasing, che offre sia a liberi professionisti che ai privati "il vantaggio di disporre liberamente di un veicolo a due ruote senza immobilizzare il capitale con l’acquisto, pianificando con certezza i costi di gestione e beneficiando di tassi vantaggiosi e servizi dedicati. Tutte le offerte finanziarie sono abbinabili a una vasta gamma di polizze e coperture assicurative ad alto valore aggiunto, proposte in collaborazione con i migliori provider del mercato, per garantire al cliente tranquillità e sicurezza nell’acquisto e durante l’intero ciclo di vita del contratto con Fca Bank". 

Inoltre, in qualità di Banca digitale con una forte predisposizione all’omnicanalità, Fca Bank integra i prodotti finanziari con soluzioni e processi digitali innovativi. Innanzitutto la piattaforma Sell-Fi , il nuovo sistema gestionale di Fca Bank, che, grazie a tecnologie all’avanguardia, consente l’identificazione da remoto del cliente, il caricamento online della documentazione, il sistema di riconoscimento ottico dei caratteri, il check biometrico e la firma elettronica. Nella piattaforma è anche integrata la funzionalità mirroring che permette di visualizzare in tempo reale, sul proprio device, le caratteristiche dell’offerta. 

E' disponibile in aggiunta, conclude la nota, una piattaforma E-Commerce, full responsive, presto estendibile anche ai motocicli. Un sistema che utilizza le tecnologie più avanzate, su cui è possibile scegliere, in pochi click, il mezzo, il finanziamento, la rata, la durata per poi inviare la richiesta di approvazione. Grazie al riconoscimento biometrico e alla firma digitale, è possibile ricevere in breve tempo un contratto di finanziamento via mail; una volta completato l’acquisto, si può ritirare il motociclo scelto al concessionario o farselo consegnare a casa.