Mazzoncini (A2A): "Nel 2021 il gruppo ha effettuato investimenti record"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Dom, Mag

Mazzoncini (A2A): "Nel 2021 il gruppo ha effettuato investimenti record"

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Per A2A il 2021 si è chiuso "con investimenti record. Nel periodo 2017-2019" il gruppo "ha investito 700 milioni di euro in capex industriali, nel 2020 c'è stata, anche se in piena pandemia, un'accelerazione e nel 2021 abbiamo messo a budget 1,3 miliardi di euro e abbiamo chiuso a 1,7 miliardi". Lo ha detto Renato

Mazzoncini, amministratore delegato di A2A, nel presentare in call con gli analisti l'aggiornamento del Piano Industriale 2021-2030 del gruppo. 

La presenza di A2A "nel centro e nel sud Italia è forte" e siamo al lavoro nell'area "sul gap degli impianti per il ciclo dei rifiuti". Dalla Lombardia "ci siamo spostati" con attività "in Lazio, Puglia, Campania, Sicilia e Sardegna" mentre "la Calabria è oramai la nostra terza regione". 

A2A "parteciperà alla gara" per Sea Energy -ha aggiunto Mazzoncini -, "che riteniamo asset strategico per lo sviluppo del teleriscaldamento a Milano", un "obiettivo chiave per il target al 2030 della decabornizzazione".  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.