Esteri - Notizie dall'Europa e dal mondo
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Ven, Lug

Esteri

Notizie dall'Europa e dal mondo

(Adnkronos) - "Se la Russia attaccherà sarà una guerra senza ragione, il costo umano per l'Ucraina sarà immenso. E anche il costo strategico per la Russia sarà immenso". Lo ha detto Joe Biden nel discorso alla Casa Bianca, sottolineando che "il mondo non dimenticherà che la Russia ha morte e distruzione senza

(Adnkronos) - Crisi Ucraina-Russia, i servizi d'intelligence dell'Estonia ritengono che Mosca sia militarmente pronta per lanciare un'operazione militare su vasta scala contro il Paese a partire dalla seconda metà di febbraio. A questo punto, dopo aver posto in essere le condizioni e le capacità necessarie, servirà

(Adnkronos) - In Belgio si va verso la settimana corta lavorativa di quattro giorni. Secondo la riforma del mercato del lavoro post pandemia approvata dal governo, i lavoratori dipendenti a tempo pieno potranno condensare tutte le ore di lavoro in quattro giorni, invece che in cinque. Così avranno "più flessibilità e

(Adnkronos) - Il principe Andrea di Inghilterra avrebbe raggiunto un "accordo in linea di principio" con Virginia Giuffre, che lo accusa di averla abusata sessualmente quando era ancora minorenne, nell'ambito dei traffici sessuali organizzati dall'ex finanziere Jeffrey Epstein. E' quanto emerge dai documenti del caso civile avviato dalla donna

(Adnkronos) - "Dopo i colloqui oggi a Kiev con il governo ucraino posso affermare che esiste uno spazio per una soluzione diplomatica" della crisi tra Ucraina e Russia. "Ovviamente una soluzione per essere tale dev’essere condivisa in un quadro più ampio di sicurezza europea". E' quanto ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di

(Adnkronos) - In Giappone, nelle ultime 24 ore, sono 236 le persone morte per complicanze riconducibili al coronavirus. Lo riferisce la commissione incaricata di monitorare l'andamento dei contagi nel Paese, sottolineando che si tratta del numero più alto di decessi in un giorno dall'inizio della pandemia e aggiornando a 20.759 le

(Adnkronos) - Sono 159.217 i contagi da coronavirus registrati in Germania secondo i numeri del bollettino di oggi, 15 febbraio 2022. Segnalati 243 morti. Cala per il terzo giorno consecutivo il dato sull'incidenza settimanale dei casi, mentre sono più di 120.000 i decessi complessivi per complicanze legate al Covid-19 su oltre 12,5

(Adnkronos) - Diplomazia al lavoro per evitare un'escalation della crisi Ucraina-Russia. Il cancelliere tedesco Olaf Scholz è oggi a Mosca per incontrare il presidente russo Vladimir Putin, che si è detto "disponibile a negoziare", mentre Washington rilancia l'allarme sul rischio di un attacco russo all'Ucraina questa settimana.

(Adnkronos) - La Russia ha annunciato stamani il ritiro di parte delle truppe schierate vicino al confine con l'Ucraina, dopo aver completato le manovre che i reparti stavano effettuando nell'area. "I distaccamenti dei distretti militari del sud e dell'ovest che hanno svolto le loro missioni si stanno preparando questo martedì a tornare

(Adnkronos) - Il premier canadese Justin Trudeau ha invocato il ricorso alle leggi di emergenza per mettere fine alle proteste no vax che stanno paralizzando il Paese. E' la prima vota che l'Emergencies Act, approvato nel 1988, viene usato. In base alla legge, il premier ha il potere di sospendere le libertà civili per ristabilire l'ordine.

(Adnkronos) - Il presidente russo Vladimir Putin è "disponibile a negoziare" e la crisi tra Ucraina e Russia, con il rischio concreto di una guerra in base alle ultime news, è solo una parte delle più ampie preoccupazioni di Mosca sulla sicurezza. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, parlando con la Cnn,

(Adnkronos) - "Ci hanno detto che il 16 febbraio sarà il giorno dell'attacco". E' quanto ha detto in un video postato su Facebook il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, nel quale non cita la fonte dell'informazione sul giorno in cui avverrebbe l'attacco. "Noi faremo di quel giorno il giorno dell'unità. Stanno cercando di

Altri articoli...

Sottocategorie