Coronavirus, in Brasile superati gli 87mila morti - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Gio, Dic

Coronavirus, in Brasile superati gli 87mila morti

Coronavirus, in Brasile superati gli 87mila morti

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

E' salito a 87.004 il numero delle persone che in Brasile hanno perso la vita per complicanze legate al coronavirus, con un aumento di 555 vittime rispetto a ieri.

Coronavirus, in Brasile superati gli 87mila morti
Coronavirus, in Brasile superati gli 87mila morti

 

Lo rende noto l'ultimo rapporto del ministero della Sanità del Brasile, spiegando che nelle ultime 24 ore sono 24.578 i nuovi casi, aggiornando così a 2.419.091 il totale delle persone contagiate. In merito ai guariti, secondo le autorità sono 1.634.274 le persone che hanno sconfitto l'infezione. 

Lo stato di Sao Paulo, dove lo scorso 26 febbraio è stato segnalato il primo caso dell'Americana Latina, è quello maggiormente colpito in Brasile con 21.606 morti, secondo da Rio de Janeiro con 12.835 decessi. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002