Cina oscura la Bbc: "Ha violato le regole del giornalismo" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Gio, Giu

Cina oscura la Bbc: "Ha violato le regole del giornalismo"

Cina oscura la Bbc: "Ha violato le regole del giornalismo"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il canale World News della Bbc verrà oscurato dalle autorità di Pechino e non potrà più trasmettere in Cina. Lo ha annunciato il canale di stato cinese Cgtn, riferendo che la decisione è stata presa dall'autorità regolatrice delle trasmissioni radiotelevisive (Nrta) che ha accusato la Bbc di avere trasmesso dei servizi sulla Cina che violano i principi di verità e imparzialità del giornalismo. 

Recentemente, in Cina avevano suscitato particolari polemiche alcuni servizi sulla repressione nello Xinjiang e sulla gestione della pandemia da coronavirus.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002