Covid Portogallo, 180 contagi e nessun morto - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Sab, Ott

Covid Portogallo, 180 contagi e nessun morto

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nelle ultime 24 in Portogallo nessun morto per il Coronavirus. Lo rende noto il bollettino giornaliero delle autorità sanitarie, che registra anche 180 nuovi contagi. E' la quarta volta dall'inizio della pandemia che non vi sono morti per il coronavirus, dopo il 26 e il 30 aprile, assieme al 3 agosto 2020. 

Secondo quanto

riporta il quotidiano 'Diario de Noticias', il Portogallo negli ultimi sette giorni è stato il Paese europeo con il minor numero di morti per abitanti. L'incidenza dei contagi è ora pari a 64,4 casi ogni 100mila abitanti. 

In gennaio il Portogallo era uno dei Paesi più colpiti d'Europa: si erano avuti 5.576 morti, pari al 44,7% dei decessi fino allora registrati. Attualmente, il bilancio totale arriva a 16.977 morti e 837.457 contagi, su una popolazione di 10,2 milioni di abitanti. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002