Covid, Oms: settimana record con 5,7 milioni casi, metà in India - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Gio, Set

Covid, Oms: settimana record con 5,7 milioni casi, metà in India

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Oltre 5,7 milioni di contagi da coronavirus nel mondo in una settimana record. Quasi la metà sono stati registrati in India. Il numero di casi di Covid-19 a livello globale rimane per la seconda settimana consecutiva ai livelli più alti da inizio pandemia, dopo 9 settimane consecutive di aumento. I nuovi decessi sono oltre 93mila,

in crescita per la settima settimana consecutiva. E' quanto rileva l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), dell'ultimo report epidemiologico settimanale. 

La regione del Sud-Est asiatico continua a registrare un marcato aumento sia dei casi sia dei decessi, sottolinea l'Oms. L'India concentra oltre il 90% dei contagi e dei morti nella regione, precisa l'agenzia ginevrina, come pure il 46% dei casi e il 25% dei decessi segnalati globalmente nell'ultima settimana.  

Diminuisce l'incidenza nelle regioni Europa, Mediterraneo orientale, Africa e Americhe; stabile nella regione del Pacifico occidentale. Il numero di morti è calato in Europa, Africa e Pacifico occidentale, mentre lievi aumenti sono stati riportati nelle Americhe e nel Mediterraneo orientale. 

Questa settimana il numero maggiore di nuovi casi è stato registrato da India (2.597.285, +20%), Brasile (421.933, +4%), Stati Uniti (345.692, -15%), Turchia (257.992, -32%) e Francia (163.666, -23%). 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002