Elezioni a Madrid, vittoria schiacciante del Pp: Ayuso può governare da sola - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Gio, Set

Elezioni a Madrid, vittoria schiacciante del Pp: Ayuso può governare da sola

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Vittoria schiacciante del Partito popolare (Pp) nelle elezioni regionali di Madrid, in Spagna, che permettono alla governatrice uscente Isabel Diaz Ayuso di guidare l'amministrazione da sola. Il Pp si è infatti aggiudicato 65 dei 136 seggi nel Parlamento regionale, come ha reso noto la Commissione elettorale con il 99,93 per cento dei

voti scrutinati. E' quasi il doppio dei risultati ottenuti dal partito nel 2019, quando si aggiudicò 30 seggi. Non necessaria, quindi, un'alleanza con Vox per governare. Il partito di destra ha comunque già annunciato il suo appoggio. 

''E' l'inizio della fine'' del governo del premier Pedro Sanchez, ''un nuovo inizio'', ha commentato Ayuso, dicendo ai suoi elettori che ''oggi ha vinto la libertà''. I socialisti di Sanchez hanno perso 13 dei 37 seggi che avevano nel Parlamento della regione di Madrid, mentre tre partiti di sinistra hanno ottenuto solo 58 seggi in tutto impedendo loro di formare un governo. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002