Israele-Gaza, nuovo ultimatum di Hamas - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Ven, Set

Israele-Gaza, nuovo ultimatum di Hamas

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il movimento islamico palestinese di Hamas ha lanciato un altro ultimatum a Israele, avvertendo che condurrà un attacco su larga scala a meno che le forze di sicurezza israeliane non si ritirino dalla Spianata delle Moschee o Monte del Tempio entro le 2 del mattino. 

Si tratta del secondo ultimatum di questo tipo emesso oggi da Hamas. Il primo dava tempo fino alle 18 per ritirarsi dalla Spianata delle Moschee. Dopo il mancato ascolto da parte di Israele, Hamas ha lanciato sette razzi su Gerusalemme. Ne sono seguiti diversi altri per tutta la serata, oltre un centinaio secondo Hamas, 150 per l'esercito israeliano. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002