"Non vogliamo essere nemici", arabi e israeliani manifestano insieme - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Mer, Giu

"Non vogliamo essere nemici", arabi e israeliani manifestano insieme

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Non vogliamo essere nemici". Questo lo slogan delle manifestazioni in diverse località israeliane, dopo una nuova notte di scontri. Ad Eilat, nel pomeriggio, nella piazza davanti al mare è prevista una manifestazione di "ebrei e arabi che rifiutano di essere nemici". 

alternate text

 

Un raduno simile è previsto alla Torre dell'orologio di Jaffa a Tel Aviv sempre nel pomeriggio, quando donne e ragazze protesteranno contro la violenza vestite di bianco. L'evento è stato organizzato attraverso Facebook, con un appello in arabo e in ebraico per chiedere ''la fine della follia che ha caratterizzato le strade in questi giorni''. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002