Covid Germania, più di 88mila morti da inizio pandemia - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Mar, Giu

Covid Germania, più di 88mila morti da inizio pandemia

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In Germania sono ormai più di 88.000 le persone morte a causa del coronavirus dopo i 192 decessi registrati nelle ultime 24 ore. L'Istituto Robert Koch, che monitora l'andamento della pandemia nel Paese, segnala 7.380 nuovi casi confermati nelle ultime 24 ore. L'incidenza su sette giorni per 100mila abitanti è a 39,8, dopo che mercoledì per la prima volta dallo scorso ottobre è scesa sotto i 50. 

Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, in Germania sono stati accertati 3.669.870 contagi con 88.187 decessi. I casi attivi sono circa 120.000, mentre sono circa 3.461.700 le persone guarite dopo aver contratto il Covid-19. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002