Ryanair, atterraggio emergenza a Berlino: "Nessun pericolo" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Ven, Set

Ryanair, atterraggio emergenza a Berlino: "Nessun pericolo"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La polizia tedesca ha ispezionato a lungo l’aereo della compagnia Ryanair fermo da ieri alle 20.00 circa su una pista dell’aeroporto di Berlino, dove ha effettuato un atterraggio di emergenza deciso sulla base di informazioni riguardanti una possibile minaccia per la sicurezza a bordo.

A renderlo noto è stata la compagnia aerea precisando che il volo è stato quindi deviato su Berlino perché era lo scalo più vicino.  

Citando un portavoce della polizia federale tedesca, Focus Online ha reso noto che il dispiegamento della polizia federale si è concluso. Poco prima delle 4 di questa mattina i passeggeri che si erano imbarcati a Dublino hanno potuto proseguire il loro viaggio per Cracovia a bordo di un altro volo.  

L’aereo era stato fatto fermare in una zona di sosta lontana dal terminal, i 160 passeggeri erano stati fatti sbarcare mentre il velivolo veniva circondato da mezzi e uomini delle forze di sicurezza, i bagagli erano stati allineati a terra ed esaminati da agenti e cani. Parlando con la Bild, un portavoce dello scalo aveva reso noto che l’aereo aveva segnalato un’emergenza e pertanto era stato autorizzato ad atterrare.  

Una settimana fa un volo Ryanair partito da Atene per Vilnius era stato fatto deviare e scortato a Minsk da caccia bielorussi che si erano levati in volo per un presunto allarme bomba a bordo. All’arrivo era finito in manette il dissidente e giornalista bielorusso Roman Protasevich. 

Il volo riparte oggi per l'Irlanda. Secondo un portavoce dello scalo citato dalla Bild Zeitung gli accertamenti hanno potuto evidenziare che il velivolo non rappresenta alcun pericolo.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002