Haiti, rapito ingegnere italiano di 74 anni - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Mer, Ott

Haiti, rapito ingegnere italiano di 74 anni

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

A quanto apprende l'Adnkronos questa mattina un ingegnere italiano, G.C, di 74 anni, dipendente di una ditta di costruzioni con sede a Roma, impegnato ad Haiti nei lavori per la costruzione di una strada, è stato rapito. Gli autori, che avrebbero già contattato la locale sede dell’azienda, agirebbero a scopo estorsivo.

L'ingegnere è stato prelevato oggi dal cantiere dove si trovava per alcuni rilievi, da individui sconosciuti. Lo riferisce la Farnesina in una nota. L’Unità di Crisi della Farnesina è stata immediatamente attivata e sta seguendo il caso in raccordo con le altre competenti articolazioni dello Stato, con la nostra Ambasciata a Panama e con il nostro Console onorario sul posto  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002