Iran, incendio in raffineria di petrolio a Teheran - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Ven, Set

Iran, incendio in raffineria di petrolio a Teheran

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Un incendio è scoppiato in una raffineria di petrolio a Teheran. Lo riporta l'agenzia di stampa Mehr mentre sui social vengono diffuse immagini di una grande nuvola di fumo che si alza dalla raffineria Shahid Tondgooyan. Il direttore generale della Crisis Management Organization di Teheran ha confermato che uno dei gasdotti della raffineria ha preso fuoco. 

Qualche ora fa la più grande nave da guerra iraniana è affondata nel Golfo dell'Oman dopo un devastante incendio. 

I media iraniani parlano di ''cause poco chiare'' circa l'origine del ''grande incendio'' scoppiato nella raffineria a sud di Teheran, una delle più grandi della Repubblica islamica. La raffineria è gestita dalla ''società statale Tondgooyan Petrochemical Co.'', come spiega l'agenzia di stampa Tasnim. ''I vigili del fuoco ritengono che a essere stato colpito è un gasdotto presso l'impianto'', prosegue Tasnim. 

La televisione di Stato spiega che non si hanno notizie di vittime. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002