Un dinosauro lungo come un campo da basket, la scoperta - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Lun, Set

Un dinosauro lungo come un campo da basket, la scoperta

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Un nuovo, gigantesco, dinosauro è stato classificato in Australia. L'Australotitan cooperensis o 'titano del sud' è il più grande dinosauro mai trovato in Australia e fra i 15 più enormi del mondo. Soprannominato Cooper, dal luogo del suo ritrovamento, era un immenso sauropode vegetariano alto 6,5 metri e lungo 30, praticamente come un "campo da basket". Questi animali vivevano nel Cretaceo, circa 92-96 milioni di anni fa. 

alternate text

 

Le prime ossa dell'immenso scheletro, racconta la Bbc, sono state scoperte nel 2007 in una fattoria dello stato sud occidentale australiano del Queensland, vicino al fiume Cooper Creek. A trovarle è stato il figlio dei proprietari, Robyn e Stuart Mackenzie, appassionati ricercatori di resti di dinosauri. Successivi scavi hanno portato alla scoperta di altre ossa di questo animale che aveva quattro zampe grandi come pilastri, una lunga coda e un lungo collo con una testa relativamente piccola. Esperti paleontologi hanno poi lavorato anni per identificare il dinosauro, concludendo infine che si tratta di una specie mai rinvenuta in precedenza.  

 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002