"Harry non ha chiesto a regina di poter chiamare figlia Lilibet" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Gio, Set

"Harry non ha chiesto a regina di poter chiamare figlia Lilibet"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La regina Elisabetta non sapeva che la sua undicesima pronipote, la figlia del nipote Harry e della moglie Meghan, si chiamasse Lilibet, come viene chiamata lei stessa in famiglia. Il duca e la duchessa del Sussex non le hanno infatti chiesto di poter usare per la propria figlia il nome affettuoso con il quale i suoi cari si rivolgono a sua maestà fin da quando era una bambina. Lo scrive la Bbc citando proprie fonti a Buckingam Palace, secondo le quali ''non è mai stato chiesto'' alla regina nulla in merito. 

alternate text

 

Il primo a chiamare la regina Elisabetta 'Lilibet' era stato suo nonno, il re Giorgio V, imitando i suoi tentativi di pronunciare correttamente il suo nome. La regina ha firmato come Lilibet la corona funebre per uno dei suoi amici più cari, Earl Mountbatten. Anche il defunto marito della regina, il duca di Edimburgo, la chiamava così. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002