Covid, in Usa quasi 600mila morti da inizio pandemia - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Covid, in Usa quasi 600mila morti da inizio pandemia

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il Covid 19 ha fatto quasi 600mila morti negli Stati Uniti da inizio pandemia. Stando al bilancio aggiornato dalla Johns Hopkins University, il virus ha ucciso 599.769 persone nel paese. I casi di contagio registrati dall'inizio sono stati 33.462.030, le dosi di vaccino somministrate 308.987.797. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002