Chico Forti: "Sempre al mio fianco Luigi Di Maio, che si batte ogni giorno per me" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Sab, Ott

Chico Forti: "Sempre al mio fianco Luigi Di Maio, che si batte ogni giorno per me"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Mi rassicura sapere di aver avuto sempre al mio fianco Luigi Di Maio, che si batte ogni giorno incessantemente per me e che, in questa battaglia, ha coinvolto molti altri componenti del Governo". Lo scrive Chico Forti sul suo sito web, in una lettera nella quale riferisce di essere "venuto a conoscenza dell’interessamento e dell’attivazione da parte del Ministro Marta Cartabia e dell’intero Ministero della Giustizia. Sono contento, e grato - aggiunge - che una professionista come lei stia facendo di tutto per farmi rientrare in Italia in tempi brevi, accelerando le procedure e sollecitando chi di dovere". 

alternate text

 

I componenti del governo, prosegue l'italiano detenuto negli Usa, "insieme a numerosissimi Onorevoli di tutte le forze politiche che mantengono alta l’attenzione sul mio caso, e adesso anche il massimo esponente del Ministero della Giustizia, combattono per me e questo mi fa credere ancora di più nel mio Paese, nel quale non vedo l’ora di tornare". 

"Oggi, 21 anni fa, è stata pronunciata la mia condanna - ricorda Forti - Oggi, so che voi state facendo di tutto per riportarmi a casa. Con stima, gratitudine e affetto", conclude la lettera, firmata "Chico".  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002